A Bergamo posticipata alle 17.30 la gara degli ottavi di finale contro l’Atalanta domenica sfida fondamentale con l’Empoli

VENEZIA

E fra due giorni ecco l’Atalanta in Coppa Italia. Non certo l’avversario migliore per riscattare la scoppola di ieri contro il Milan.

La gara, valida per gli ottavi di finali della competizione tricolore, è stata posticipata di tre ore per effetto delle variazioni al programma del campionato. Al Gewiss Stadium si giocherà alle 17.30 invece delle 14.30.

Gli arancioneroverdi non hanno propriamente un bel ricordo della squadra di Giampiero Gasperini. Il 30 novembre scorso Aramu si beccarono quattro sonori ceffoni dai nerazzurri. Quella fu la sera di Mario Pasalic, autore di una tripletta. Muriel e compagni hanno rifilato ieri un set (6-2) all’Udinese anche se c’è da dire che i bianconeri avevano in pratica, per effetto del Covid, solo 11 giocatori abili più Success e un manipoli di giovani in panchina.

Sarà assai dura, quindi, passare il turno: non è da escludere che Zanetti operi un moderato turnover in considerazione del fatto che domenica è prevista al Penzo la fondamentale gara contro l’Empoli. —

D.V.

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_imgspot_img
spot_img

Argomenti più seguiti

Related Articles